Camera, Elio Vito lascia Forza Italia e si dimette da deputato

Lo aveva annunciato e ora è arrivata la determinazione ufficiale. Elio Vito ha deciso di lasciare robustezza Italia e, contestualemente, di non didietro più in Parlamento a montecitorio. «Signor direttore della Camera dei deputati, a seguito della mia determinazione di lasciare robustezza Italia, il partito nelle cui liste sono stato eletto, rassegno le mie dimissioni dal mandato parlamentare», scrive Vito in una dispaccio inviata a Roberto Fico. «Mi auguro – aggiunge – che questa determinazione possa partecipare ad aiutare le giovani ed i giovani del nostro Paese a ritrovare il senso della sicurezza nelle istituzioni, nel Parlamento e più in generale nella politica».

La determinazione di Fi di apparentarsi a Lucca con CasaPound

Notizie più recenti
Notizie correlate