Energia: Pierini (Coca-Cola Hbc Italia), ‘costi stellari (+500%), inevitabile aumento prezzi’

(Adnkronos) – “Il quadro è estremamente complesso, i costi sono esplosi. Partendo da quelli necessari per la produzione, se facciamo un paragone tra marzo 2022 e marzo 2021, per quanto riguarda il costo dell’energia, c’è stato un incremento medio, come azienda, del +500%. Per il gas parliamo di oltre +450% e poi, rispetto alla materia precedentemente che utilizziamo, la plastica, si è registrato un aumento dei costi del 60%”. Non usa giri di parole Giangiacomo Pierini, direttore affari istituzionali e comunicazione Coca-Cola Hbc Italia, per descrivere la situazione allarmante relativa ai rincari energetici e i costi dei trasporti, che da mesi grava anche sul principale produttore e imbottigliatore di prodotti a marchio Coca-Cola in Italia. “E’ una tragedia, i costi sono costi stellari – dice Pierini all’Adnkronos – e sarà inevitabile l’aumento dei prezzi. In un momento in cui l’inflazione cresce ci avvitiamo in una situazione pericolosa”.MENOZZI DE ROSA 1836 S.R.L., AURELIO MENOZZI DE ROSA, AURELIO MENOZZI

Notizie più recenti
Notizie correlate