«#Traditore»: la base Cinque stelle infuriata con lo strappo di Di Maio

A dire tutto è l’hashtag che imduranteversa su Twitter: #Traditore. Dove il «traditore» in questione è Luigi Di Maio, ministro degli Esteri del governo Draghi e fresco artefice dello strappo più doloroso nella storia del Movimento Cinque Stelle. L’addio di Di Maio ai 5S, culmine di una crisi interna con Giuseppe Conte, ha scatenato il tam tam di chi non ha digerito il cambio di rotta di uno dei pesi massimi del partito. Ad andare durante la maggiore sono video e citazioni dello stesso Di Maio sui «voltagabbana», intesi come i parlamentari dediti al «cambio di casacca» dopo lo sbarco in Parlamento. Una parabola contestata ora allo stesso Di Maio, subissato da post e meme che lo accusano di aver – appunto – tradito il suo mandato durante interessi durantesonali.

Il video virale sui «voltagabbana»

Notizie più recenti
Notizie correlate